Viareggio 13 Feb 2011 “Il Gruppo uomini con il Comitato Donne 13 febbraio”

Viareggio 13 Feb 2011
“Il Gruppo uomini con il Comitato Donne 13 febbraio”

Desiderio maschile e sessualità

Il Gruppo Uomini Viareggio parteciperà domenica 13 Febbraio 2011 alle 14.30 all’iniziativa pubblica promossa a Pisa dal Comitato Donne 13 Febbraio per esprimere e manifestare una qualità del desiderio maschile diversa da quella che quotidianamente ci viene proposta dalle cronache e dai media.

Diversa come? Diversa nel vivere la relazione fra uomini e fra uomini e donne, guardando in faccia le nostre contraddizioni senza pretendere di sentirsi migliori di altri, ma sentendo il piacere di poter coltivare un rapporto d’amore con l’altra, che può anche essere faticoso, ma che rappresenta l’intima fatica per cui vale la pena vivere.

E’ una pratica di ascolto reciproco e di rispetto della libertà femminile come grande risorsa e come base per uno scambio di esperienze, affetti, pensieri, saperi ed emozioni in un comune processo di crescita.

 

Per questo diventa centrale il problema della sessualità maschile, che si cerca sempre di evitare.

Il rapporto fra potere-sesso-denaro emerso nelle vicende berlusconiane può essere un modello per molti uomini, che in questo si possono riconoscere, basti pensare al fatto che milioni di uomini italiani frequentano prostitute.

Da sempre, però, si parla delle prostitute, il cliente scompare, l’uomo si dilegua e della sessualità maschile non si parla.

Questo modello, diffusamente visibile nella pubblicità e nei programmi televisivi, ha ridotto l’immagine della donne a “bambole mute e rifatte”, che si somigliano tutte, allontanandosi dalla autenticità femminile.

Corpi vuoti da comprare ed usare per alleviare le fatiche quotidiane e godere di un meritato riposo.

Noi crediamo che tutto quello che il desiderio maschile comporta abbia una grande dimensione politica, non è relegabile, come tanti vorrebbero, a fatto privato.

E’ politica perché ha a che fare con potere, libertà e relazione.

Finché non verrà assunto in questa sua dimensione anche dai partiti politici, saremo costretti ad assistere allo spettacolo di uno sprezzante potere maschile che legifera per sé ed umilia le donne, e anche quegli uomini che vedono il proprio desiderio inscindibile dalla libertà femminile.

 

G.U.V. (Gruppo Uomini Viareggio) – Associazione Nazionale Maschile Plurale

 

Maschile Plurale

"Raffina i sentimenti, trasgredisci i rituali"

Potrebbero interessarti anche...