Pisa 16 Nov 2011 ” Le figlie di Mami Wata”

 

Pisa 16 Nov 2011 
Le figlie di Mami Wata
presentazione del film documentario di Giuseppe Carrisi
Cinema Arsenale – Vicolo Scaramucci – 56100 Pisa Tel. 050.502640

Le figlie di Mami Wata racconta il fenomeno del traffico di ragazze nigeriane dal loro Paese in Italia a scopo di sfruttamento sessuale.

Alla proiezione e al dibattito con il pubblico saranno presenti:

 

 

  • Anna Romei – Assessore provinciale al Welfare e Pari Opportunità),
  • Miriam Celoni – Assessore provinciale all’Istruzione e Progetti decentrati del sistema universitario),
  • Elena Mezzetti – “Donne in Movimento”, Responsabile del progetto sulla tratta,
  • Isoke Aikpitanyi – protagonista della storia umana narrata dal documentario e autrice con Laura Maragnani del libro Le ragazze di Benin City e, in proprio, di 500 storie vere sulla tratta delle ragazze africane in Italia
  • Claudio Magnabosco – protagonista della storia umana narrata dal documentario e animatore della Associazione La ragazza di Benin City
  • Giuseppe Carrisi – il regista

 

Nel film, ambientato a Benin City, definita la “fabbrica italiana di prostitute” e in diverse realtà italiane dove le vittime finiscono sulla strada, si intrecciano diverse circostanze. La povertà del paese africano, la condizione della donna, il mondo dei trafficanti di esseri umani e delle “maman”, i riti juju; ed ancora, i viaggi di queste ragazze attraverso il deserto del Sahara, le soste nelle oasi del Niger, le carceri libiche, le traversate sui barconi fino a Lampedusa fino alle condizioni di assoluto sfruttamento a cui devono sottostare una volta arrivate in Italia.

In rete si trova una bella tesi di laurea sulla divinità Mami Wata e sulle strategie simboliche delle donne nigeriane prostitute e prostituite in Italia, discussa da Chiara Pilotto presso la facoltà di lettere dell’Università di Trieste.

Il film di Giuseppe Carrisi, della durata di 65 min., prodotto da La conchiglia di Santiago e presentato dalla Provincia di Pisa, è in preselezione per il festival di Torino. Su youtube si trova un breve video di presentazione .

 

Maschile Plurale

"Raffina i sentimenti, trasgredisci i rituali"

Potrebbero interessarti anche...