PERUGIA 04/03/2016 – Una questione di genere. La scuola delle differenze

Liberamente Donna in collaborazione con la Regione Umbria presenta:

Una questione di genere. La scuola delle differenze

Perugia 4 marzo 2016 ore 9:00 – Palazzo Donini

Una nuova soggettività abita le trasformazioni del mondo contemporaneo: una soggettività molteplice e in divenire, un puzzle immaginario e materiale, un luogo continuamente riconfigurato dalle tante differenze da cui è attraversato.
La forza di questa soggettività e delle differenze avanza reclamando spazi e diritti, nelle aule scolastiche, così come nelle piazze.
La stessa sfida del “genere”, ha rappresentato un importante approccio transdisciplinare di studio e di ricerche che ha messo al centro dell’attenzione la soggettività sessuale e quella di genere come processi aperti e non come identità chiuse.
Mentre nell’agenda politica dilagano semplificazioni, strumentalizzazioni e polemiche, con tanto di crociate oscurantiste “anti gender”, raccogliamo il testimone di questa sfida per raccontarci ed iniziare a costruire un nuovo modo di educare e di produrre scuola.
Il Convegno si pone come obbiettivo quello di iniziare a costruire nel territorio regionale una necessaria prima cassetta degli strumenti analitica-teorica-esperenziale che si interroghi in maniera efficace ed approfondita su questi temi. A tale proposito interverranno nel corso dei lavori della giornata studiosi di diverse discipline (antropologia, sociologia, filosofia), insegnanti, educatori ed educatrici, student* e il mondo dell’associazionismo impegnato. L’incontro è pubblico e aperto a tutta la cittadinanza.

Maggiori informazioni qui

4 marzo_locandina _def

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
18 ⁄ 2 =