Mag 2010 Laboratorio “INCORPORE 2” a Napoli

NAPOLI – Sabato 22 Maggio –

presso il “Volver Cafè” – Via Bellini 56
(nei pressi di Piazza Dante),

 

l’Associazione Nazionale Maschile Plurale,
in occasione degli eventi culturali programmati per il

 

Napoli Pride 2010,

propone
la seconda edizione del laboratorio esperienziale

“IN CORPORE”

ideato con l’intento di esplorare le parole del corpo/dei corpi e la loro
narrazione, si propone di creare un contesto aperto alle più diverse
esperienze di affettività e corporeità.

 

Come viene vissuto il proprio e l’altrui corpo? Come le molteplici esperienze di orientamento affettivo e di identità sessuale e corporea possono trovare nelle parole e nell’ascolto il giusto riconoscimento? Ma soprattutto: Possono corpi di persone di differente esperienza fisica, affettiva, sessuale diventare una fonte reciproca di senso e libertà?

Si tratta di una forma mista di laboratorio interattivo, gruppo di discussione, plenaria e piccoli gruppi finalizzato a costruire uno spazio di ricerca ed esperienza collettive, a partire dalla propria narrazione.

La giornata sarà caratterizzata da brevi momenti di gioco (per consentire di fare esperienza e comunicare su piani diversi dai consueti) a cui seguiranno gruppi di discussione e momenti di plenaria per un confronto e una conoscenza allargata delle questioni emergenti.

A CHI PUÒ INTERESSARE : vorremmo che il gruppo di partecipanti comprendesse le più diverse esperienze di affettività e corporeità. Potremmo dire “ uomini e donne” oppure utilizzare altre etichette (EGLBTQI etc. etc.) ma in fondo una cri ticità di questa ricerca è proprio la definizione di se stess* !

 

Per info e iscrizioni: [email protected]

 

 

 

Il laboratorio si terrà a NAPOLI sabato 22 Maggio dalle 9:00 alle 16:00
presso il Volver Cafè (via Bellini 56, nei pressi di Piazza Dante – Napoli).

Per assicurare una partecipazione confortevole, il numero massimo di partecipanti è 30. 
La partecipazione è gratuita ed è compreso sia il caffè del mattino sia il pranzo insieme.

 

Chiediamo di portare due “biglietti simbolici di ingresso”:

  • un’immagine che racconti di sé e del proprio corpo (foto, disegno, etc.), realistica o metaforica che sia;
  • una brevissima scrittura di sé, una storia/rappresentazione minima del proprio corpo, nella forma narrativa che si preferisce (anche solo una frase… un rigo appena…).

 

Questo materiale sarà condiviso con il gruppo.

 

Attendiamo al più presto le Vostre iscrizioni.

 


 

 

 

 

Maschile Plurale

"Raffina i sentimenti, trasgredisci i rituali"

Potrebbero interessarti anche...