Dic 2009 “La responsabilità maschile” del GU di Viareggio

Dic 2009 “Violenza sulle donne e responsabilità  maschile”
volantino del Gruppo uomini di Viareggio

Ancora una volta ci troviamo di fronte ad una giovane donna uccisa da mano maschile.

E’ accaduto in Garfagnana non lontano dalla nostra città. Di fronte a tanta brutalità, come uomini, ci indignamo sicuramente, ma  pensiamo che l’indignazione non sia sufficiente, è necessario un atto di maggiore responsabilità e chiarezza dando nome alle cose “Tutto questo ci riguarda e vorremmo comprenderne le vere cause“:

Infatti la stragrande maggioranza degli atti di violenza sulle donne avviene da parte di uomini amici e ben conosciuti e si consumano nei luoghi più intimi e teoricamente protetti: Le nostre case.

L’emancipazione femminile nel campo del costume, delle scelte di vita, del lavoro, della sessualità, ha creato all’uomo non pochi problemi ed è vissuta da molti come una minaccia al proprio potere. La maggiore difficoltà sta nell’accettare e nel riconoscere che esistono due soggettività, due libertà e due differenze. Pensiamo pertanto che sia necessario modificare quella cultura maschile che considera la donne come oggetto e possesso, tant’è che basta “ un rifiuto” per far scattare atti di violenza anche estremi.

 

Crediamo che sia possibile un altro modo di essere nel mondo, praticando relazioni di scambio senza pretese di dominio, vivendo una sessualità che non sia semplicemente conferma del proprio potere e della propria forza.

Non pochi uomini hanno intrapreso questo cammino di cambiamento, cercando una diversa relazione con la propria compagna e con altri uomini, ma spesso si tratta di esperienze individuali.

Speriamo che tutto questo possa diventare un fatto collettivo capace di rivolgersi ad altri uomini.


Il Gruppo Uomini Viareggio si riunisce
ogni mercoledì alle ore 21.15 in
Via Regia Presso l’ARCI 
(Riferimento telefonico 0584-395893)

G.U.V. (Gruppo Uomini Viareggio)
Associazione Nazionale Maschile Plurale

Maschile Plurale

"Raffina i sentimenti, trasgredisci i rituali"

Potrebbero interessarti anche...