Raccontare la violenza oltre il silenzio

??????

In occasione della Giornata Mondiale per l’Eliminazione della Violenza contro le Donne del 2013, molte donne e qualche uomo hanno raccontato per iscritto una loro storia di violenza, vissuta, subìta, assistita, partecipando alla Scrittura Simultanea on line promossa dalla Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari (LUA).

L’iniziativa è stata pensata dallo staff LUA del Progetto “Scrivere oltre il Silenzio – la competenza autobiografica in aiuto delle donne che hanno subito violenza”, in collaborazione con il gruppo di Collaboratori Territoriali della LUA: a partire da una sollecitazione alla scrittura di sé sul tema della violenza all’interno delle relazioni, chiunque ha potuto collegarsi al sito e lasciare la propria storia di violenza. Qui la pubblicazione dei testi raccolti.

Il Progetto Europeo “Scrivere oltre il silenzio – le competenze autobiografiche in aiuto delle donne che hanno subito violenza” è finanziato dal programma DAPHNE dell’Unione Europea ed è coordinato dalla Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari, in partnership con l’Istituzione della Provincia di Roma SOLIDEA, l’Assocazione greca European Anti-Violence Network, la cooperativa portoghese CooLabora. Collaborano al progetto altri partner quali il Segretariato Generale per le Pari Opportunità del Ministero degli Interni della Grecia, l’Università di Beira Interior dal Portogallo e l’Associazione Nazionale Maschile Plurale dall’Italia.

Maschile Plurale

"Raffina i sentimenti, trasgredisci i rituali"

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
18 ⁄ 18 =