Orvieto 25 Nov 2011 “Dati femicidi in Italia 2010 e riflessioni sulla prevenzione”

Orvieto 25 Nov 2011
Dati femicidi in Italia 2010 e riflessioni sulla prevenzione
Sala del Governatore – Palazzo dei Sette Orvieto ore 16.30 



Con questa iniziativa l’Albero di Antonia – Centro Anti-Violenza di Orvieto conclude la campagna sulla violenza di genere realizzata nel mese di novembre per sensibilizzare le istituzioni e la
cittadinanza su un tema che ha ancora carattere di emergenza e su cui c’è ancora molto da fare.

Nell’iniziativa verranno presentati i dati sul femicidio (donne uccise perché ‘donne’) nel corso del 2010, utilizzando la ricerca effettuata dalla casa delle donne di Bologna “Il costo di essere donna. Indagine sul femicidio in Italia. I dati del 2010”.

La ricerca ci consente di rilevare che alla radice di questi crimini, peraltro in aumento e generalmente sottostimati per la presenza di un notevole sommerso, permane la persistenza di
stereotipi di genere che producono, nonostante l’evoluzione della normativa e le trasformazioni sociali, una cultura della violenza contro le donne.

Questi dati ci permettono, inoltre, di condividere una riflessione sulle possibili strategie di prevenzione con Cinzia Mion, psicologa ed esperta della cultura delle Pari opportunità e delle identità di genere, che ci fornirà spunti per comprendere le radici del disagio maschile e femminile ed elaborare proposte per agevolare un profondo cambiamento culturale che richiede l’impegno e
l’assunzione di responsabilità di tutta la società a partire dal sostegno concreto ai centri anti-violenza che lavorano sul territorio per offrire aiuto e protezione alle donne sopravvissute alla violenza.


L’Albero di Antonia Centro-Anti Violenza di Orvieto
Via Monte Nibbio 25 05019 – Orvieto (TR)
Telefono: 0763/300 944
Email: [email protected]

 

Maschile Plurale

"Raffina i sentimenti, trasgredisci i rituali"

Potrebbero interessarti anche...