Questo sito

(contenuto non ancora approvato, redatto da MMG sulla scorta di alcuni testi raccolti dalla Rete degli Uomini)

Il Sito www.maschileplurale.it è sviluppato con il software Joomla!,  che fa parte della tipologia di software Open Source, e Open Content cioè, come riporta l’enciclopedia online  Wikipedia, “un software rilasciato con un tipo di licenza per la quale il codice sorgente è lasciato alla disponibilità di eventuali sviluppatori, in modo che con la collaborazione (in genere libera e spontanea) il prodotto finale possa raggiungere una complessità maggiore di quanto potrebbe ottenere un singolo gruppo di programmazione. L’open source ha ovviamente tratto grande beneficio da internet. Alla filosofia del movimento Open Source si ispira il movimento Open content: in questo caso ad essere liberamente disponibile non è il codice sorgente di un programma ma contenuti editoriali quali testi, immagini, video e musica. In tempi recenti, attualmente, l’Open Source tende ad assumere rilievo filosofico, consistendo in una nuova concezione della vita, aperta e refrattaria ad ogni oscurantismo, che l’Open Source si propone di superare mediante la condivisione della conoscenza.”

 

Per ora la gestione e l’aggiornamento dei contenuti è affidato ad una redazione (vedi http://www.maschileplurale.it/cms/index.php?option=com_newsfeeds&catid=17&Itemid=19), che cercherà, nei limiti di tempo e di competenza, di realizzare le indicazioni provenienti da quell’insieme di persone che chiamiamo Rete degli Uomini, soggetti  a titolo personale o che fanno parte di gruppi e associazioni impegnati nelle tematiche di genere, che hanno manifestato la volontà di partecipare a questo progetto e di cui la redazione si sente espressione.Il modo di funzionamento a pieno regime (ci vorrà un po’ di tempo) permetterà a vari livelli la gestione del sito e l’aggiornamento da parte di un gruppo più o meno esteso di utenti: ad esempio si potrà avere un’abilitazione per aggiornare tutto il contenuto e la struttura del sito; oppure solo una sezione, variandone i contenuti ma non la struttura; oppure una sezione variandone sia i contenuti che la struttura, a seconda del livello di autorizzazione che si stabilirà insieme. La finalità è mettere a disposizione uno strumento per costruire in modo partecipato conoscenza e relazioni.

Abbiamo chiesto a questi uomini di indicare quali potessero essere gli obiettivi, le funzioni e i destinatari e le destinatarie di questo sito, allo scopo di orientare lo sviluppo del sito. Ecco cosa, in termini di visitatori, visitatrici, destinatari, etc. etc., è stato finora definito:

– uomini singoli che cercano notizie e contatti di Associazioni e di Gruppi di uomini che propongono iniziative, attività e pratiche di riflessione, discussione, impegno sociale e politico sulle questioni di genere e sull’identità maschile.

– In generale, gruppi informali ed informali, associazioni, enti e istituzioni pubblici e privati interessati e coinvolti nell’ambito delle attività correlate alla tematica del genere o comunque interessati ad approfondire il tema e a promuovere il proprio discorso e le proprie iniziative. In particolare:

– Associazioni e Gruppi della Rete di Uomini (nome con cui si indica un insieme informale di gruppi e singoli che partecipano da tempo insieme ad iniziative di riflessione ed azione sulle questioni di genere) che utilizzeranno il sito non solo per raccogliere informazioni ma anche come punto di scambio e di presentazione delle proprie attività, iniziative e opinioni in modo autonomo.
– Associazioni  e Gruppi di Donne (anche internazionali),  per raccogliere informazioni, aggiornamenti su iniziative, collaborazioni, eventi, notizie, documenti, testi  e per contatti.
– Associazioni e gruppi di Donne e Uomini interessati alle tematiche di genere e impegnati in attività a queste tematiche correlate. Ma anche gruppi ed associazioni composte da donne e da uomini riuniti per altre finalità (ad es. le comunità di base ed in genere i gruppi di base) che desiderano approfondire e compiere un percorso comune che prenda in considerazione anche la questione dell’identità di genere.
– Associazioni internazionali appartenenti a questa area tematica

 

– Ricercatori e ricercatrici,  per finalità di studio, tesi, ricerca, a titolo personale, al fine di trovare documenti, testimonianze, testi, pubblicazioni, contatti.


– Giornalisti e giornaliste (più o meno professionisti; nazionali ed internazionali) per la ricerca di informazioni sul fenomeno e per contatti

 

 

Questo sito vuole mantenere fede all’impegno, nei limiti delle capacità e delle risorse delle persone impegnate nella sua gestione e nel suo sviluppo, di essere uno strumento di partecipazione e condivisione, un luogo di collegamento per coloro che da soli e da sole, a qualsiasi orientamento sessuale ed identità di genere si sentano di appartenere,  guardino al mondo con sguardo non neutro, a partire dalla propria esperienza, riconoscendo la propria parzialità e l’altrui irriducibile alterità, riattraversando i modelli di identità sessuale e di costruzione del desiderio prodotti dalla storia e dalla cultura patriarcale, che segnano, abitano e muovono ognuno di noi, per poter fare un’altra esperienza di sè e vivere le relazioni in modo più libero, ricco e intenso. 

Buona navigazione.

Maschile Plurale

"Raffina i sentimenti, trasgredisci i rituali"

Potrebbero interessarti anche...