Categoria: LA RETE DEGLI UOMINI

Il Premio di scrittura femminile 2017 alla Casa Internazionale delle donne (sotto sfratto)

Nonostante tutto le attività della “Casa” sono tante, necessarie e continuano ad andare avanti. Una di queste è il bellissimo Premio di scrittura femminile che ogni anno vede in gara numerose opere e diverse sezioni da cui emergono testi interessanti, sia tra i premi sia tra le segnalazioni. Sabato 2 dicembre, nella sala Carla Lonzi, si sono svolte le assegnazioni dei premi, che sono state anche l’occasione per presentare e approfondire diversi tracciati di lavoro che vanno dalla scienza, alla politica, al diritto per arrivare alla poesia, all’arte e alla letteratura. 

LECCO 24/11/2017 – Presentazione video “La violenza sulle donne riguarda anche noi”

All’interno dell’incontro: “L’importanza della Rete per combattere la violenza in genere e di genere” che si svolgerà a Lecco il 24 novembre 2017, ore 8,30 Sala Arancio – Casa dell’Economia Via Tonale, 28/30, il Gruppo Uomini Monza e Brianza presenterà il video: La violenza sulle donne riguarda anche noi

Riflessioni che prendono spunto dall’attività del Gruppo Uomini Verona e successive all’incontro di Mantova del 29 ottobre:
“Verso un nuovo linguaggio d’amore”

MANTOVA 29/10/2017 – VERSO UN NUOVO LINGUAGGIO D’AMORE

Di un NUOVO LINGUAGGIO D’AMORE parleremo domenica 29 ottobre alle ore 17.00 presso ARCI SALARDI via Vittorino da Feltre 81, Mantova, con Martina Torelli “Ciudad Juarez”, Marzia  Benazzi  e Fiorenza Brioni “Arte di amare” di Dacia Maraini e Mario Gritti, Franco Galletto e Giacomo Mambriani di MASCHILE-PLURALE di Verona. Installazioni di  Loredana Pasini. Seguirà  cena di autofinanziamento  per i Bimbi e la Casa delle Donne di Kobane      

Dopo Attraversare la violenza: gli atti

Dopo l’interessante e stimolante incontro del 19 maggio a Roma ci riproponiamo in questo articolo di raccogliere alcuni testi che riprendono integralmente o in parte le relazioni presentate. Questa è quindi una pagina in aggiornamento a cui può contribuire chiunque abbia partecipato all’incontro, anche con riflessioni e pensieri