9 Mar 2012 “Marò, che minacce. Insulti a Giuliana Sgrena”, dal Manifesto

Cartolina. Dal sito della Brigata S.Marco

9 Mar 2012 “Marò, che minacce. Insulti a Giuliana Sgrena”
Dal Manifesto: sottoscriviamo. Sottoscrivete.

Il Manifesto ha pubblicato sulla prima pagina di martedi 9 Marzo un breve trafiletto.
Non possiamo che sottoscriverlo. Vi chiediamo di fare altrettanto.

 

“Sulle nostre pagine facebook e twitter arrivano insulti irripetibili contro Giuliana Sgrena. Per il “tono” e la fraseologia è un incitamento all’aggressione fisica. Con un’accelerazione ieri, proprio l’8 marzo, con epiteti che solo l’infamia maschile sa elaborare. Giuliana è “colpevole” di aver scritto il 22 febbraio sul manifesto -ripreso da Globalist- un punto di vista diverso da quello corrente sulla vicenda dei due marò italiani. “Nei confronti dell’India – ha scritto Giuliana memore della sua vicenda e di quella tragica di Calipari – ci consideriamo noi i più forti e quindi pronti a far valere l’obsoleta consuetudine dello zaino e della bandiera (un militare risponde solo al paese di provenienza) e considerare danno collaterale la morte di due pescatori indiani disarmati…”. Questa storia ci riguarda. La pensiamo allo stesso modo. E adesso insultateci tutti”.

 

Maschile Plurale

"Raffina i sentimenti, trasgredisci i rituali"

Potrebbero interessarti anche...